StampRoad IH150 , l’infrarosso per l’asfalto stampato Imprexa

L’asfalto stampato viene realizzato sia contestualmente alla posa del conglomerato, con dei vantaggi legati alla maggiore rapidità e produttività, ma soprattutto in differita dopo la stesa. Spesso i tempi di posa del conglomerato sono troppo rapidi, o la complessità del cantiere richiede di posticipare la realizzazione della stampa. Oppure il disegno è troppo complesso e particolare da richiedere un tempo di posa che non si sposa con la velocità di esecuzione del conglomerato bituminoso. Per questo Imprexa ha realizzato StampRoad IH150, l’unico riscaldatore ad infrarosso per asfalto stampato Made in Italy. Con questa macchina gli interventi differiti diventano semplici e produttivi: facile da caricare, alimentata dalle sole bombole a GPL, maneggevole e rapida. Una batteria ricaricabile a 12 volts garantisce le prestazioni per oltre una giornata di lavoro.
Imprexa è a disposizioni per i suoi Specialist per prove o dimostrazioni in cantiere.
 
Scheda tecnica: https://imprexa.net/wp-content/uploads/2020/06/IMPREXA-STAMPROAD-IH150-ITA_depliant.pdf
 
Scopri di più: https://imprexa.net/it/riscaldatori/

Progettare una matrice per Asfalto Stampato

Il nostro know how acquisito in molti anni di esperienza nel settore dell’asfalto stampato, ci permette di progettare e realizzare matrici StampRoad personalizzate e performanti. Realizzare una matrice a mattoncino, standardizzata e con un modulo ripetibile è relativamente semplice.

Con moduli random come il nuovo Opus Incertum Big StampRoad è necessario considerare molti aspetti tecnici: allineamento con assenza di duplicazioni antiestetiche, sormonto in ogni lato per poter ruotare costantemente la matrice stessa, assenza di elementi deboli esterni (appendici) che potrebbero danneggiarsi velocemente.

Opus Incerto Big , con una dimensione netta di ml 3,90 x 1,90 è una matrice che consente tempi di imprimitura rapidissimi e garantisce una maggiore resistenza alle sollecitazioni della piastra vibrante reversibile. Con due matrici, 2 addetti con una piastra reversibile da 250Kg potranno facilmente raggiungere una produttività giornaliera di oltre 700mq.

Con le nuove matrici StampRoad garantiamo sempre il top delle prestazioni ai nostri Imprexa Specialist.

 

PTSUR, Imprexa Specialist per la Spagna

Gli attraversamenti pedonali rialzati riscuotono grande interesse anche in Spagna!

PTSUR, nuovo Imprexa Specialist per la Spagna ha realizzato una serie di interventi campione nel nord del paese, e le amministrazioni comunali locali hanno dimostrato di apprezzare questa innovativa soluzione.

Sono attese prossime importanti realizzazioni soprattutto per la messa in sicurezza degli ingressi delle scuole.

 
 

Eliporto Policlinico Santa Maria alle Scotte

“Siamo molto soddisfatti perché tutte le imprese che hanno lavorato a questo progetto hanno dimostrato grande efficienza ed efficacia, nonostante il periodo di emergenza legato al Coronavirus», così l’architetto Filippo Terzaghi, direttore del Dipartimento Tecnico dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese che spiega: «Tutti i lavoratori sono stati muniti di dispositivi di protezione individuale, in osservanza di tutte le norme di sicurezza: questo ha permesso di non fermare mai i lavori, rispettando a pieno i pur ristretti tempi programmati».

Grazie all’impresa RUFFOLI srl, nostro Imprexa Specialist per la provincia di Siena, le resine AsphaltCoat di Imprexa sono state prodotte e impiegate, proprio nei giorni di lockdown, con un RAL 5021 specificatamente  richiesto dal progettista.

Anche nei momenti difficili siamo stati in grado di fornire adeguata assistenza ai nostri Specialist, ringraziamo Alessandro Sorri del team RUFFOLI per la grande opportunità e per la qualità del lavoro svolto con i nostri prodotti! Good job Alessandro!
 

 

Nuovo Parco Azriyah in Riyadh – LANDSCAPE GROUP

Il nuovo Parco Azriyah RiyadhArabia Saudita- interamente realizzato con i prodotti di Imprexa è ormai una realtà. La collaborazione LCE GROUP-IMPREXA, fortemente voluta dal suo CEO Eng. Abdullah Bezem, comincia a dare i sui frutti. Questo primo progetto è stato realizzato su una superficie complessiva di 3000mq.

Si tratta di un parco giochi inserito nel moderno quartiere residenziale Azriyah della capitale Riyadh ed ha visto l’impiego di matrici personalizzate per l’imprimitura, delle resine AsphaltCoat BIKE HB106 con svariate colorazioni e del termoplastico preformato TermoTop PLAY. Tutti i prodotti sono stati certificati SASO, il nuovo restrittivo standard voluto dal governo Arabo per il controllo della qualità dei prodotti in ingresso al KSA (Kingdom of Saudi Arabia).

Grazie a questo importante passaggio, realizzato in soli 30 giorni, ed al grande entusiasmo del giovane Eng. Abdullah Bezem di LCE,  IMPREXA prevede  di poter sviluppare un grande lavoro in Arabia Saudita nei prossimi mesi.